Finalmente un bellissimo progetto: realizzare una ludoteca nel reparto di Oncoematologia.

Ebbene si, grazie all’aiuto di tutti voi: Soci, amici, collaboratori, sostenitori, verrà realizzata una ludoteca all’interno del reparto di Oncoematologia dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze. Di seguito la lettera inviata a tutti i soci, ma riteniamo doveroso estendere i ringraziamenti a tutti coloro che hanno partecipato ai nostri eventi, che hanno creduto in noi, che ci hanno seguito sempre…insieme è stato possibile…GRAZIE!!!

Cari Soci

il 29 dicembre 2013 abbiamo avuto un incontro con il primario di Oncoematologia dell’Ospedale Pediatrico Meyer Professor Franco Bambi e con l’assistente sociale Laura Mori nel quale ci è stato presentato il progetto per la realizzazione di una Ludoteca all’interno del reparto, da destinarsi all’uso esclusivo dei pazienti qui ricoverati.

L’Ospedale ospita già una bellissima ed attrezzatissima ludoteca nella quale vi accedono ogni giorno i bambini ricoverati che si trovano nella condizione di potersi spostare e i bambini che frequentano gli ambulatori durante le lunghe attese, ma i piccoli ospiti del reparto di Oncoematologia non possono usufruirne, per loro le porte del reparto non potranno aprirsi fino a quando le loro difese immunitarie non glielo permetteranno. È perciò molto importante realizzare uno spazio in cui questi piccoli pazienti possono accedere durante le lunghe terapie, uscire dalla loro camera e giocare, disegnare, dare spazio alla creatività in una stanza diversa, ideata proprio per questo.
Il progetto era già stato approvato dalla Direzione del Meyer, e attendevano solo un finanziamento esterno per iniziare i lavori.
Il nostro contributo di €23000,00, che equivale alla cifra raggiunta ad oggi, grazie al vostro prezioso aiuto, non solo riuscirà a coprire le spese di adeguamento edilizio dello spazio che verrà destinato a Ludoteca, ma coprirà anche i costi per poterla attrezzare con giochi, libri e tutto il necessario che verrà deciso da un equipe di esperti (psicologi, pedagogisti ecc.). 
A nome di tutti voi, noi abbiamo accettato di investire in questo progetto, perché è molto bello e importante: come dice il nostro motto «il sorriso di un bambino è una carezza alla vita», e così ci piace pensare ad  ogni bambino che giocherà in quella sala e sorriderà sereno anche per pochi minuti, quel sorriso è una carezza, quel piccolo sorriso è il nostro scopo.
Questo è solo il primo dei piccoli e grandi progetti che sicuramente insieme riusciremo a raggiungere.

Ovviamente vi terremo informati tramite il nostro sito, dell’andamento dei lavori che inizieranno immediatamente, vi ringraziamo ancora certi che continuerete a sostenerci.

 Il Presidente e i soci fondatori di “Un Amico Per Tutti”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.